Joaquin Phoenix È Un Eroe Per Gli Animali Nella Nuova Campagna PETA

 

Per pubblicazione immediata:
24 settembre 2019

Contatto:
Sascha Camilli +44 (0) 20 7923 6244; [email protected]

JOAQUIN PHOENIX È UN EROE PER GLI ANIMALI NELLA NUOVA CAMPAGNA PETA
La star appare su un cartellone in Times Square e chiede alle persone di provare a relazionarsi con chi è nel loro piatto e di scegliere vegan
Roma – Appena prima dell’attesissima strepitosa performance dell’attore in Joker, Joaquin Phoenix appare sul nuovo cartello di PETA USA esposto oggi in Times Square, New York, dove dichiara: “Siamo tutti animali”. Il messaggio esorta le persone a “vivere vegan” e ad aiutare a “porre fine allo specismo”, la dannosa convinzione che, nonostante i loro straordinari talenti, abilità e capacità intellettive, tutte le altre specie animali siano inferiori alla razza umana.

“Quando guardiamo il mondo attraverso gli occhi di un altro animale, dobbiamo renderci conto che, dentro siamo tutti uguali, e che tutti meritiamo di vivere liberi dalla sofferenza”, dice Phoenix.

Il suo appello vegano arriva nel mezzo di una campagna informativa di PETA sugli incendi della foresta pluviale amazzonica da parte degli allevatori di bestiame, per soddisfare la domanda globale di carne. Oltre il 90% della foresta pluviale deforestata dal 1970 viene utilizzata per la produzione di carne, sia per il pascolo che per la coltivazione di alimenti per il bestiame. Le Nazioni Unite affermano che l’agricoltura animale è responsabile per quasi un quinto delle emissioni di gas serra indotte dall’essere umano e avverte che è necessaria uno spostamento globale verso una dieta vegana per combattere i peggiori effetti dei cambiamenti climatici.

Oltre a ridurre in modo significativo il proprio contributo alla crisi climatica, ogni persona che diventa vegana risparmia la vita di quasi 200 animali all’anno, e in più aiuta la lotta contro lo specismo. PETA, il cui motto recita “Gli animali non sono nostri da usare per sperimenti, cibo, abbigliamento, intrattenimento o qualsiasi altro abuso”, chiede alle persone di combattere questa dannosa visione del mondo, non solo scegliendo una dieta vegana, ma anche evitando i circhi con animali, l’uso di prodotti per la cura personale testati sugli animali e respingendo ogni altra forma di sfruttamento degli animali.

Di recente Phoenix ha indossato un abito vegano in una mega campagna anti-lana di PETA USA con lo slogan “La crudeltà non mi sta bene”. Altre celebrità, tra cui  Michael Keaton, Woody Harrelson, Natalie Portman, Gillian Anderson, Mirco Bergamasco e Alicia Silverstone, come Phoenix hanno scelto di unirsi a PETA e ai suoi affiliati internazionali per promuovere la gentilezza verso gli animali.

Il cartellone è situato all’incrocio tra la Seventh Avenue e la W 40th Street.

Per maggiori informazioni, visita PETA.org.uk.
#