ARCADIA GROUP, GAP INC, INDITEX E H&M GROUP VIETANO IL MOHAIR DOPO RIVELAZIONI DELLA PETA

 

Per pubblicazione immediata:

3 maggio 2018

Contatto:
Sascha Camilli +44 (0) 20 7923 6244; [email protected]

ARCADIA GROUP, GAP INC, INDITEX E H&M GROUP VIETANO IL MOHAIR DOPO RIVELAZIONI DELLA PETA

La prima investigazione nell’industria del mohair mostra operai che lentamente uccidono e mutilano capre che gridano

Roma – una nuova rivelazione della PETA nell’industria del mohair in Sudafrica – paese di provenienza di oltre il 50 per cento del mohair del mondo – ha spinto alcuni dei più grandi aziende di moda al mondo, incluse Arcadia Group, Gap Inc, Inditex e H&M Group, ad implementare un divieto.

L’investigazione di PETA Asia – la prima nel suo genere, su 12 allevamenti visitati a gennaio e febbraio di quest’anno – rivela che gli operai tiravano le capre per le corna e gambe, sollevandole dal pavimento per la coda, il che potrebbe rompere le loro spine dorsali. Cuccioli di capra che venivano tosati per la prima volta gridavano dalla paura. Successivamente, gli operai gettarono gli animali attraverso il pavimento. PETA Stati Uniti sta chiedendo le autorità di investigare e denunciare appositamente per quelle che il gruppo crede di essere delle violazioni dell’Animal Protection Act, 1962, del Sudafrica.

“I cuccioli di capra gridavano dal dolore e dalla paura sul pavimento della tosatura, solo per maglioni e sciarpe in mohair,” dice il direttore dei programmi internazionali della PETA, Mimi Bekhechi. “La PETA sta chiedendo ai consumatori di controllare le etichette dei vestiti con cura, e se trovano la scritta mohair, di lasciare l’indumento sullo scaffale.”

PETA, il cui motto dice in parte che “gli animali non sono nostri da indossare”, nota che le orecchie sensibili di molte capre sono state mutilate con delle pinze, causando gli animali di gridare dal dolore. I tosatori, pagati a volume e non all’ora, lavoravano velocemente e senza cura, lasciando le capre tagliate e sanguinanti, ricucendole grossolanamente senza alcun antidolorifico.

Gli allevatori hanno ammesso che dopo la tosatura, molte capre muiono dall’esposizione al vento freddo ad alla pioggia – sono 40.000 gli animali che si soppone siano morte per via degli elementi in Sudafrica in un solo weekend. Le capre indesiderate muoiono in modi agonizzanti: in un allevamento, un operaio ha lentamente tagliato la gola degli animali pienamente coscienti con un coltello poco affilato, dopodiché gli ha spezzato il collo, togliendo la testa ad un animale. Altre capre sono state spedite al mattatoio, dove hanno subíto delle scariche elettriche, sono state appese a testa in giù e le loro gole sono state tagliate.

Arcadia Group non acquisterà più mohair per i suoi otto brand, i quali includono Topshop e Miss Selfridge, e Gap Inc non comprerà più mohair per Gap e i suoi altri brand. I sette marchi di abbigliamento di Inditex, incluso Zara, e i sette brand di H&M Group saranno liberi dal mohair entro il 2020.

Per ulteriori informazioni, visita PETA.org.uk.

 

#