JOAQUIN PHOENIX RIVELA PERCHÉ NON INDOSSI ABITI – A MENO CHE NON SIANO VEGANI

 

Per distribuzione immediata:

14 dicembre 2016

Contatto:

Sascha Camilli +44 (0) 20 7837 6327, est. 235; [email protected]

JOAQUIN PHOENIX RIVELA PERCHÉ NON INDOSSI ABITI – A MENO CHE NON SIANO VEGANI

L’attore pluripremiato si pronuncia contro la crudeltà dell’industria della lana in una nuova campagna di PETA

Roma – Questo inverno, Joaquin Phoenix non indosserà lana, proclamando in una nuova campagna per PETA che “la crudeltà non mi sta bene. Per favore, lasciate la lana fuori dal vostro guardaroba”. L’attore compare accanto a delle pecore salvate e indossa un abito vegano di Brave GentleMan, Marchio di Moda Uomo dell’Anno di PETA.

Phoenix è notoriamente avverso alle interviste e raramente viene visto indossare un abito – ma in un video esclusivo con PETA filmato al The Gentle Barn sanctuary, rivela la sua motivazione per entrambe le cose: “Quanto PETA [Stati Uniti] mi ha mandato quel video dell’indagine sotto copertura che mostra cosa accade in queste aziende di tosatura, mi ha veramente aperto gli occhi”, dice dopo aver imboccato una pecora. “Avevo sempre razionalizzato, ‘Beh, è solo qualcosa che gli viene preso, e non vi è molto abuso’.” Ma continua, “Dopo aver visto questo filmato, è alquanto innegabile che sia impossibile farlo in maniera umana. Quindi, sembra che l’unica opzione sia di non utilizzare lana. È diventato ampiamente evidente”.

PETA – il cui motto recita in parte, che “gli animali non sono nostri per essere indossati” – nelle proprie denunce dell’industria internazionale della lana ha rivelato che le docili pecore vengono prese a pugni sul muso, punzecchiate con pinze elettriche, sbattute al suolo, e calpestate da lavoratori impazienti. Come Phoenix racconta nella sua intervista, i tosatori spesso sono pagati a volume, non all’ora, il che incoraggia un lavoro rapido e violento che può portare a enormi ferite sui corpi delle pecore. Le ferite vengono poi suturate con dei punti – senza alcun anestetico per l’animale.

Phoenix fa parte di una lunga lista di celebrità – che include Eva Mendes, Alicia Silverstone, Mark Ronson, Pamela Anderson, Iggy Pop e tanti altri – che si sono alleati con PETA e i suoi affiliati internazionali per promuovere scelte di abbigliamento più compassionevoli.

Per maggiori informazioni visitate PETA.org.uk.

 

#