Un Regalo Per il Bimbo Reale: Un Cardigan Senza Lana da Parte di PETA

 

Per pubblicazione immediata:

7 maggio 2019

Contatto:

Sascha Camilli +44 (0) 20 7923 6244; [email protected]

UN REGALO PER IL BIMBO REALE: UN CARDIGAN SENZA LANA DA PARTE DI PETA

Il più piccolo reale potrà stare al caldo in stile vegano e animal-friendly

Londra – Mentre il Duca e la Duchessa di Sussex festeggiano la nascita del loro primo figlio, PETA spera di dare un benvenuto caldo e confortevole al nuovo nato: un cardigan di Bramble Crafts senza lana, fatto di cotone e bambù.

Una foto del regalo di PETA è disponibile qui.

“Un cardigan senza lana è morbido e caldo per un bimbo tanto quanto è gentile con le pecore,” dice la direttrice PETA Elisa Allen. “Ci auspichiamo che il regalo di PETA al Duca e alla Duchessa di Sussex ispiri genitori in tutto il mondo a vestire i loro piccoli in stile compassionevole e animal-friendly.”

A partire dal 2014, PETA ha divulgato 11 denunce di 99 strutture di tosatura di pecore in quattro continenti, incluso il Regno Unito, ed in ciascuna occasione è stato rivelato un abuso sistemico. Le denunce più recenti – registrate in allevamenti di pecore in Australia, il maggiore esportatore mondiale di lana – mostrano che gli operai picchiavano le docili pecore, le mutilavano e le sgozzavano mentre erano del tutto coscienti. Una pecora terrorizzata scalciò per quasi un minuto dopo che il manager aveva iniziato a sgozzarla, e lui ha riportato che alcune scalciano per “un paio di dannati minuti”.

L’industria della lana devasta anche l’ambiente: il concime generato dagli animali da allevamento ha contribuito pesantemente all’aumento dei gas a effetto serra atmosferici, i pascoli su vasta scala hanno portato a cambiamenti nella vegetazione ed erosione del suolo, e la materia fecale e i tossici “bagni medicati” delle pecore (utilizzati per liberare le pecore dai parassiti) stanno inquinando gli acquedotti locali.

PETA, il cui motto recita, in parte, che “gli animali non sono nostri da indossare”, e che si oppone allo specismo, un concetto di supremazia umana secondo cui gli altri animali sono solo merci, al momento sta chiedendo al gigante della moda boohoo di mantenere la sua precedente promessa di vietare la lana in tutti i propri marchi e linee.

Per maggiori informazioni, visitate PETA.org.uk.

#